Credito Imposta Industria 4.0

Novità sulla finanziaria 2021 in merito al credito di imposta 4.0.

Nei giorni scorsi è stata approvata la nuova finanziaria per l’anno 2021. Il nuovo Piano Transizione 4.0 si pone due importanti obiettivi:

  • Stimolare gli investimenti privati;
  • Dare stabilità e certezze alle imprese attraverso misure che sono retroattive fino a novembre 2020 e che termineranno a giugno 2023.

La Nuova Finanziaria 2021 sul Credito di Imposta Industria 4.0 è stato approvata per i prossimi due anni. Per tutti i crediti di imposta sui beni strumentali materiali la fruizione del credito è stata ridotta a 3 anni, invece che a 5 anni come dalla legislazione precedente.

Vi ricordiamo che il Credito di Imposta Industria 4.0 è cumulabile con i contributi a fondo perduto.

Nel 2021 le aziende potranno quindi recuperare il 50% dell’investimento sostenuto e, qualora su quel bene si ottenga anche un contributo a fondo perduto, il costo del mezzo sarà quasi pari allo ZERO!

La prima consulenza del nostro Team di ingegneri è sempre gratuita.

Per avere un quadro completo con costi chiari e certi fin dall’inizio, per la nota informativa sull’agevolazione ed i relativi costi delle perizie clicca qui

Per ulteriori informazioni potete compilare il form qui di seguito riportato o chiamare lo 0432/299849.

Nome / Azienda (richiesto)

Email (richiesto)

Telefono (richiesto)

2021-01-07T17:28:11+00:007 Gennaio 2021|news|